image
0 Comment

Annalisa Doria

La mia formazione in campo musicale inizia alla scuola primaria, grazie alla mia amata maestra Elda, che mi ha trasmesso la passione per la musica e ha riconosciuto in me l’attitudine e le potenzialità per intraprendere lo studio di uno strumento musicale. Suono il violino dall’età di 9 anni e da oltre 20 anni insegno musica nei nidi, nelle scuole dell’infanzia e nelle scuole primarie.

Ho accettato con entusiasmo la proposta di collaborare con Happy Child perché mi trovo completamente in sintonia con l’approccio gioioso, positivo, stimolante di questa scuola, centrato sullo sviluppo, la relazione e la libertà di espressione!

Infatti, nelle mie lezioni ritengo fondamentale che i bambini possano vivere l’esperienza musicale partendo dalle proprie innate capacità musico-motorie-espressive, che possano imparare il linguaggio musicale per crescere dal punto di vista cognitivo ma anche emotivo e socio-affettivo, migliorando l’autostima e affrontando le attività con entusiasmo, divertimento e passione!

I bambini imparano attraverso l’ascolto, il movimento, il gioco, l’uso di strumenti musicali o di oggetti costruiti con materiale di recupero (come foulards colorati, palline, nastri, ecc.); scoprono le potenzialità sonore del proprio corpo e della propria voce, approfondiscono i diversi aspetti della musica anche avvalendosi dell’uso di strumenti multimediali.

Inoltre vorrei condividere un pensiero che in tutti questi anni ha trovato sempre un riscontro positivo nella mia impronta didattica: per imparare, elaborare, assimilare nel migliore dei modi è fondamentale che, durante le lezioni, ci siano sorrisi, spontaneità, presenza ed emozioni!

 

IL MIO MANTRA

Il bambino prima di parlare canta, prima di scrivere disegna. Non appena impara a stare in piedi danza. L’arte è fondamentale per l’espressione umana“.

Phylicia Rashad